200 kg pronti per Di Matteo,dichiara il pentito.

Schermata del 2015-11-15 07-03-52
pubblico ministero Di Matteo
Schermata del 2015-11-15 07-04-37
manifestazione del 14 novembre a Roma a sostegno di Di Matteo

Fonte:http://vau.ro/2015/11/13/antimafiaduemila-rompiamo-il-silenzio/

Migliaia di persone hanno partecipato alla manifestazione solidale al nostro magistrato Di Matteo, dopo le rivelazioni del 25 settembre c.a. di alcuni quotidiani che mettevano in bella vista le ultime rivelazioni di alcuni collaboratori di giustizia, cioè che 200 kg di esplosivo sono già arrivati in Sicilia e nascosti in un luogo sicuro in attesa…

La gente si mobilita, scende in piazza, la manifestazione del 14 novembre 2015 svoltasi a Roma, organizzata da Salvatore Borsellino, le Agende Rosse e Scorta Civica Palermo, in solidarietà del pubblico ministero Di Matteo a visto migliaia di cittadini a sostegno, ma degli organi a tutela della giustizia statale e dei media ufficiali di stato,  silenzio,(solo l’A.n.m. ha espresso solidarietà con qualche giorno di ritardo).

Tutto questo fa paura e rende questo paese ancora più oscuro, almeno per quanto riguarda la classe politica che governa e che sta in parlamento! Sembra che l’emergenza antimafia sia un problema per chi invece dovrebbe risaltarne l’applicazione e le soluzioni!

Il panorama è certamente dei più tristi, basta dare un occhiata alle recenti cronache, “mafia-capitale, governance Campania, e molte altre notizie di cronache locali sul territorio, dove si evince che c’è una resistenza da parte dei poteri mafiosi o deviati che sia, che va aumentando e quasi oscurando la volontà civile di questo nostro paese riguardo la solidarietà antimafiosa e contro i poteri deviati.

Ma la manifestazione di Roma ci fa prendere un pò d’aria, grazie comunque ad individui come Salvatore Borsellino, persona semplice, umile,  ma che vale mille e mille volte di tanti politici in vista!