I primi 20 anni del terzo millennio!(eventi Nasa)

I primi 20 anni del terzo millennio!

(eventi Nasa)

Fonte wikipedia e siti vari.

2 novembre 2000

– Expedition 1 – Primo equipaggio residente nella Stazione Spaziale Internazionale – Russia – USA

12 febbraio 2001

– NEAR Shoemaker – Primo atterraggio morbido su un asteroide (433 Eros) – USA (NASA)

28 aprile 2001

– Sojuz TM-32 – Primo Turista spaziale (Dennis Tito) – Russia – USA

15 ottobre 2003

– Shenzhou 5 – Terza nazione a realizzare un volo spaziale con equipaggio umano – Cina

4 gennaio 2004

– Spirit rover – Prima esplorazione robotica libera della superficie di Marte – USA (NASA)

25 gennaio 2004

– Opportunity rover – Esplorazione robotica libera della superficie di Marte – USA (NASA)

21 giugno 2004

– SpaceShipOne 15P – Primo volo spaziale umano organizzato da privati/veicolo spaziale suborbitale – USA (MAV)

1º luglio 2004

– Sonda Cassini-Huygens – Primo volo orbitale attorno a Saturno Stati Uniti USA (NASA) – Europa ESA – Italia (ASI)

14 gennaio 2005

– Sonda Cassini-Huygens – Primo atterraggio morbido sul satellite di Saturno Titano – Europa ESA – USA (NASA) – Italia (ASI)

19 novembre 2005

– Sonda Hayabusa – Primo lancio di una navicella spaziale da un asteroide (25143 Itokawa) – Giappone (JAXA)

15 gennaio 2006

– Sonda Stardust – Primo ritorno a Terra di campioni raccolti da una cometa (81P/Wild) – USA (NASA)

6 marzo 2009

– Kepler – Primo telescopio spaziale progettato esclusivamente per la ricerca di esopianeti – USA (NASA)

13 giugno 2010

– Sonda Hayabusa – Primo ritorno a Terra di campioni raccolti da un asteroide (25143 Itokawa) – Giappone (JAXA)

18 marzo 2011

– MESSENGER – Primo volo orbitale attorno a Mercurio – USA (NASA)

16 luglio 2011

– Dawn – Primo volo orbitale attorno a un grande asteroide (Vesta) Stati Uniti – USA (NASA)

26 novembre 2011

-Curiosity rover –  Curiosity è stato lanciato da Cape Canaveral USA (NASA)

25 agosto 2012

– Voyager 1 – Prima sonda spaziale ad entrare nello spazio interstellare. – USA (NASA)

12 novembre 2014

– Rosetta/Philae – Primo atterraggio morbido su una cometa (67P/Churyumov-Gerasimenko).- Europa ESA

6 marzo 2015

– Dawn – Primo volo orbitale attorno a un pianeta nano (Cerere). – Prima sonda spaziale a orbitare attorno a due distinti corpi celesti. – USA (NASA)

14 luglio 2015

– New Horizons – Primo sorvolo ravvicinato del pianeta nano Plutone – USA (NASA)

10 agosto 2015

– VEGGIE – Primo cibo mangiato da astronauti che è cresciuto nello spazio (lattuga) – USA (NASA) – Giappone (JAXA)

14 marzo 2016

– ExoMars GTrace as Orbiter – per studiare a fondo il pianeta Marte e scoprire eventuali tracce di vita organica. – Europa (ESA) – Russia (Roscosmos)

4 luglio 2016

– sonda JUNO – determinazione della struttura interna del pianeta Giove e della sua circolazione atmosferica – USA (NASA)

8 settembre 2016

– OSIRIS-REx – Lo scopo della missione è esaminare l’asteroide Bennu. l’oggetto da vicino, per poi raccogliere un campione e portarlo sulla Terra. Bennu è un asteroide particolare: è destinato, tra circa 150 anni, a incrociare l’orbita del nostro pianeta. Al momento la navicella è in buona salute e prosegue la sua corsa. Arriverà a destinazione nel 2018.

28 luglio 2017

– Soyuz MS-05 – missione di cinque mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale per l’astronauta Paolo Niespoli – Europa (ESA) – USA (NASA)

06 febbraio 2018

– Falcon Heavy – Il fondatore di Space X e Tesla Motors, Elon Musk, ha lanciato nello spazio un’automobile elettrica (Tesla Roadster) destinazione l’orbita di Marte. Non solo, l’ha fatto con il razzo più grande del mondo ma ad accompagnare il suo viaggio, le canzoni di David Bowie. – Florida – USA (Nasa di Cape Canaveral)

6 marzo 2018

– Falcon 9 – il razzo Falcon 9 porterà in orbita il satellite geostazionario Hispasat 30W-6, del peso di circa 6 tonnellate, il terzo più grande finora mai lanciato dalla compagnia privata SpaceX. – Florida – USA (Nasa di Cape Canaveral).

La storia continua…ecco l’ultima immagine dallo spazio per quest’anno:

da fonte >> “Scopri il cosmo! Ogni giorno viene mostrata un’immagine o una fotografia diversa del nostro affascinante universo, insieme a una breve spiegazione scritta da un astronomo professionista.”

29 dicembre 2019

La navicella spaziale Cassini attraversa l'aereo di Saturno Immagine di credito: NASA , ESA , JPL , ISS , Cassini Imaging Team ; Elaborazione: Fernando Garcia Navarro
La navicella spaziale Cassini attraversa l’aereo di Saturno
Immagine di credito: NASA , ESA , JPL , ISS , Cassini Imaging Team ; Elaborazione: Fernando Garcia Navarro

Il futuro prossimo:

https://mars.nasa.gov/

 

 

BUON FINE ANNO A TUTTI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *