Quando la Lega era antifascista ed anti razzista.

fonte:http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/lega-manifesto-anni-90-le-pen-fascista-noi-partigiani-no-al-fascismo-e-al-razzismo-foto-2248781/

Non vi stupite! E’ tutto vero! Negli anni “90” la lega lombarda di Umberto Bossi, copriva i muri con manifesti antifascisti ed antirazzisti, certo ne è passata acqua sotto i ponti, la storia la conosciamo tutti, ma c’è stato un momento che lo stesso D’Alema riteneva e riconosceva la Lega lombarda come costola del partito comunista, appunto, a quei tempi, la lega rappresentava il primo partito del nord più rappresentativo della classe operaia! Non sono bufale, molti sicuramente storceranno il naso a leggere questo post, ma la verità è questa!
Una sola analisi ci permettiamo a riguardo, ed è che le idee sono molto refrattarie col tempo, esse cambiano,  subbiscono metamorfosi strane, e vengono fuori personaggi come gli attuali leaders della Lega, che di Bossi non hanno nulla da spartire, sia per origini  cosidette culturali, che sociali!
Oggi la Lega si attesta a primo partito dell’estrema destra, cioè completamente all’opposto di ciò che era all’origine, ma la gente che oggi la vota non crediamo che sia completamente tutta la stessa di 25 anni fa, oggi ci sono nuove generazioni, cresciute sotto l’ala formatrice e protettrice di Forza Italia di mister B che ha diretto e condotto il percorso, non proprio positivo, della popolo leghista fino a pochi anni fa, 4 per la precisione, cioè da quando è caduto il loro governo nel 2011!
Le immagini che riportiamo sono tratte dalla fonte di questa notizia, a nostro parere molto interessante, ecco il link:
http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/lega-manifesto-anni-90-le-pen-fascista-noi-partigiani-no-al-fascismo-e-al-razzismo-foto-2248781/

Qui sotto, invece, Bossi con il pugno alzato pro Cile!

fonte: http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/lega-manifesto-anni-90-le-pen-fascista-noi-partigiani-no-al-fascismo-e-al-razzismo-foto-2248781/