L’idea di sistema economico secondo Gottfried Wilhelm von Leibniz

L’idea di sistema economico  secondo  Gottfried Wilhelm von Leibniz ### Tratto da wikipedia # «E perché tanta gente [i lavoratori] dovrebbe essere ridotta a tanta povertà per il bene di così pochi? La Società avrà dunque per scopo puntuale quello di liberare il lavoratore dalla sua miseria». Gottfried Wilhelm von Leibniz (pronuncia tedesca [ˈlaɪ̯pnɪʦ]; latinizzato in Leibnitius, e talvolta italianizzato in Leibnizio; tedesco e francese desueto Leibnitz;Lipsia, 1º luglio 1646 – Hannover, 14 novembre 1716)è stato: filosofo, matematico, scienziato, logico, teologo, glottoteta, diplomatico, giurista, storico, magistrato tedesco di origine soraba. A lui si devono i termini “funzione”, che egli usò per individuare le proprietà di una curva, tra cui l’andamento, la pendenza, la corda, la perpendicolare in un punto, e “dinamica”. A Leibniz, assieme a Isaac Newton, vengono generalmente attribuiti l’introduzione e i primi sviluppi del calcolo infinitesimale, in particolare il concetto di integrale, per il quale si usano ancora … Continue reading

TUTTI I TAGS & CATEGORIE DI COMOTVFREE

TUTTI I TAGS  & CATEGORIE DI COMOTVFREE SEMPLICE, I TASTI COLORATI SOPRA IL TITOLO DEL POST SONO LE CATEGORIE E SE CI CLICCATE SOPRA SI APRIRÀ’ LA PAGINA CON I RELATIVI POST DELLA CATEGORIA SCELTA E SOTTO, IL TITOLO DEL POST POTETE LEGGERE TUTTI I TAGS E SE CI CLICCATE SU  SI APRIRÀ  UNA PAGINA CON I POST RELATIVI AL TAG SCELTO! UTILE NO?  

Nuovo canale social per creativi “ello”!Calma, respira e vai!

Nuovo canale social per creativi “ello”!Calma, respira e vai!   Abbiamo deciso di provare  la nuova piattaforma social dedicata a tutti i creativi  di vario genere, nel campo artistico a 360°! Bene!Molto soddisfacente! Interessanti artisti ed pubblicazioni, davvero facile da utilizzare come iscritto e ti da la possibilità, almeno fino ad ora di pubblicare anche come fan! Noi siamo fans della libera e creativa espressione e come “Ello”, arte a 360°, mente aperta e libera, ed anche consapevole! Benvenuto “Ello“! —

Nuovo video-spot no-profit 2019 by comotvfree

Nuovo video-spot no-profit 2019 by comotvfree –     Forse sì, forse no, che importa! Noi siamo qui, anche questo undicesimo anno di vita social community & web Communications, per lo stesso motivo di ieri, lo scambio di info e news tra noi, comunities, a cui comotvfree è aggregata come portale multimediale e blog! Se esistiamo dobbiamo molto a tanti collaboratori e collaboratrici che negli anni abbiamo avuto compagni di cammino! Naturalmente chi ci ha seguito in questi anni semplicemente con il tanto bistrattato “like”, che poi, scusate, ma è sempre libera espressione di un individuo consapevole e quindi va rispettato, poi, purtroppo, dobbiamo la nostra presenza in causa di tutti i processi di regressione che la società civile ha avuto in questo ultimo ventennio! Ahi noi! Comunque nel concludere, poche parole, noi ci siamo! staff-comotvfree  

Puro metallo fuso:”L’ ADDIO” di Cosimo Azzaro grunge dark high metal!

 ———————————— E’ giusto ascoltarlo prima di leggere queste 2 righe di approfondimento!   Bene! Vi è piaciuto? A me tanto! Avevo dimenticato quanto intenso fu quel live, su l’allora comotvfree web tv, come pelle strappata via con forza, venne fuori questo pezzo,”L’ADDIO”, originario  scritto da Cosimo Azzaro e qui reinterpretato dal duo AZ&AT cioè Cosimo Azzaro & atcusugs (Maurizio Stabile). Bisogna unire i sensi  per percepire una interpretazione di un decennio fa dei stato d’animo di abbandono persistente di allora, che poi si accompagna in modo attuale alla rappresentazione di quello che poi è decadenza postindustriale! Calmatevi! Non inveite , pace frate’, pace!  

I 10 anni di tags di comotvfree

        I 10 anni di tags di comotvfree Il primo post, ricordo, fu su un blog su una vecchia piattaforma host che alcuni di voi certo ricorderanno, si chiamava “splinder“, nel 2005, l’anno dopo scopri blogger di google, allora mi trasferi lì, pur continuando a scrivere su splinder, intanto nasceva youtube, un animale strano allora, ricordo che nei primi mesi di vita di youtube, alcuni miei video balzavano ai primi posti,  ti davano la medaglia d’oro virtuale, ma non era mica difficile allora essere tra i più visti, ricordo che la comunity di youtube era composta da alcune centinaia di migliaia di utenti in tutto il mondo, poi espolse, qundi fate voi di quanto era facile! Con blogger scoprì l’arte magica dei tags, cosi dette parole chiave, che servivano agli algoritmi di google per essere indicizzato, trovato e messo in evidenza, divenne presto routine l’uso dei tags, … Continue reading