Nuvole su Marte (gif)

Il rover Curiosity Mars della NASA ha fotografato queste nuvole vaganti il ​​12 maggio 2019, il giorno 2405, o sol, della missione, usando le sue telecamere di navigazione in bianco e nero

Curiosity Mars della NASA ha fotografato queste nuvole vaganti il ​​12 maggio 2019, il giorno 2405, o sol, della missione, usando le sue telecamere di navigazione in bianco e nero –“Sono probabilmente nuvole di ghiaccio d’acqua a circa 19 miglia (31 chilometri) sopra la superficie. Sono anche nuvole “nottilucenti”, il che significa che sono così alte da essere ancora illuminate dal Sole, anche quando è notte sulla superficie di Marte. Gli scienziati possono osservare quando la luce lascia le nuvole e utilizzare queste informazioni per dedurre la loro altitudine. Ulteriori informazioni su Curiosity sono disponibili online all’indirizzo: http://www.nasa.gov/msl e http://mars.jpl.nasa.gov/msl/ .”  

Marte? Sempre più uguale alla Terra!

Curiosity è un successo dietro l’altro! Appena vedi una immagine di Marte, non hai il tempo di rimanere a bocca aperta che ti ritrovi una nuova immagine-notizia, che ti fa esplodere di consapevolezza! Marte è sempre più simile alla Terra, ha le stesse caratteristiche morfologiche del terreno, gli stessi minerali e composti chimici, ha tutto quello che prima si credeva non avesse: tutti gli ingredienti che provano che ci può essere stata vita o che ci sarà! Qui una immagine recente di curiosity che ha appena forato una zona di faglie nei pressi di  Mount Sharp, ufficialmente Aeolis Mons (IPA: [iːəlɨs mɒnz]), è una montagna su Marte. Esso costituisce il picco centrale all’interno del  cratere Gale e si trova a circa 5.08 ° S 137,85 ° E, cioè in parole povere, a sud est del globo di Marte. Cosa si nota in questa immagine? Si nota che dai fori esce … Continue reading

MARTE! THE BILION PIXEL HD AND FULL SCREEN

    Marte come non lo avete mai visto! Grazie al lavoro del fotografo  Andrew Bodrov di Estonia ,che ha creato questa opera,  una panoramamica a 4 miliardi di pixel cuciti insieme da 295 immagin, che ti da proprio la sensazione di essere lì, accanto al rover curiosity! Davvero impressionante e fantastica la reale rappresentazione!  Andando al seguente link, potrete visionare la panoramica in full screen,ruotare a 360°, zoommare!   L’intera immagine si estende per 90.000 per 45.000 pixel e utilizza immagini prese dal rover due MastCams . Il modo migliore per godere è quello di andare in modalità a schermo intero e lentamente godersi il paesaggio – dai bordi alti lontani del cratere per l’enorme e incombente Monte Sharp , destinazione finale del rover . Spettacolare davvero! Complimenti Andrew!   Image: Andrew Bodrov QUI SOTTO IL VIDEO SU YOUTUBE  PER UN ASSAGGIO!

PIANETA MARTE! THE BILION PIXEL HD AND FULL SCREEN

Marte come non lo avete mai visto! Grazie al lavoro del fotografo  Andrew Bodrov di Estonia ,che ha creato questa opera,  una panoramamica a 4 miliardi di pixel cuciti insieme da 295 immagin, che ti da proprio la sensazione di essere lì, accanto al rover curiosity! Davvero impressionante e fantastica la reale rappresentazione!  Andando al seguente link, potrete visionare la panoramica in full screen,ruotare a 360°, zoommare!   L’intera immagine si estende per 90.000 per 45.000 pixel e utilizza immagini prese dal rover due MastCams . Il modo migliore per godere è quello di andare in modalità a schermo intero e lentamente godersi il paesaggio – dai bordi alti lontani del cratere per l’enorme e incombente Monte Sharp , destinazione finale del rover . Spettacolare davvero! Complimenti Andrew!   Image: Andrew Bodrov QUI SOTTO IL VIDEO SU YOUTUBE  PER UN ASSAGGIO!

MARTE NEWS: C’E’ STATA VITA !

Traduzione della fonte: http://www.theregister.co.uk/2013/12/09/nasa_curiosity_mars_lake_radiation/ Gli ultimi dati del rover Curiosity rilasciata dalla NASA mostra il rover sta spingendo attraverso quello che una volta era un grande lago di acqua dolce -ish che avrebbe potuto sostenuto la vita come noi la conosciamo – anche se i livelli di radiazione sulla superficie potrebbero aver causato eventuali microrganismi alcuni problemi . “I materiali argillosi a quello che sarebbe stato sul fondo del lago mostrano una moderata a livelli di PH neutro , ” ha dichiarato John Grotzinger , geologo presso il Caltech e curiosità regolatore progetto nella riunione di caduta del Geological dell’Unione Americana di San Francisco . ” Ciò significa che il lago non ha avuto un sacco di sale disciolto , ma ha avuto la chimica e minerali che avrebbe consentito alla vita di esistere . La squadra pensa che il clima può anche aver consentito neve e ghiaccio per formare … Continue reading

ACQUA SU MARTE CURIOSITY UN MARE DI PROVE.SCARSO IL METANO!

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’)); post di Polvere di stelle.