MENTANA RICORDA A NAPOLITATO CHE…

MENTANA DICE: “…ma devo dire che il capo dello Stato non può per questo affermare che i Grillini “se ne fregano dei problemi della gente e del Paese”. Non può farlo perché è anche il loro presidente e il garante delle istituzioni. L’arbitro, anche il migliore, può sbagliare. Ma non trasformarsi in giocatore.” TzeTze Politica: TzeTze: MENTANA DICE LA SUA SU GRILLO E IL MOVIMENTO http://t.co/GPJLYbmKal — comotvfree (@comotvfree) October 9, 2013

Il cambiamento italiano:Napolitano presidente!

Il cambiamanto della politica italiana, il rinnovamento della classe politica, la possibilita’ di aprire un vero dialogo con il popolo italiano questo parlamento se lo è giocato! Stima e rispetto per il nuovo presidente, usciente e rientrante! Un atto, questo, dovuto, si suppone, all’amor di patria di Napolitano ed indubbiamente uomo di polso e decisione! Molto rammarico per la occasione mancata di “RODOTA’ PRESIDENTE”, ma purtroppo i rappresentanti del popolo al parlamento non la pensano cosi’! Ragion di stato lo chiameranno, contingenze di emergergenza democratica istituzionale, sembra veramente paura di cambiare, con la costituzione in mano, tanto osannata, ma raramente applicata nel suo piu’ profondo. La costituzione italiana sara’ speriamo sempre li’ a tutela dei diritti di tutti, ma nella realta’ si ci chiede se gli uomini al potere offriranno lo stesso.