Islanda: “Istruzioni di come cambiare in 3 anni il welfare di uno stato”!

Islanda: “Istruzioni di come cambiare in 3 anni il welfare di uno stato”! Un piccolo paese, una bellisima isola di appena 323.000 abitanti! In 3 anni, cioè dal 2008 al 2011 hanno ribaltato le sorti del proprio paese! Ma come avranno fatto? Ci si chiede! Senza tanti sconvolgimenti di tranquillità sociale, una rivoluzione gandhiana e quindi strategica, anzi senza il quindi, per scelta! Ecco come hanno fatto, lo spiega bene l’ispiratore di questa strategia sociale e collettiva che ha coinvolto quasi tutta se non tutta, la popolazione islandese!             ————————————————————————————- Il video   “fonte wikipedia” (estratto…:)Nel 2011 il PIL ha ricominciato a crescere ed il tasso di disoccupazione a scendere. Il deficit pubblico, che era stato ben oltre il 10% nel 2009 e 2010, nel 2012 è sceso al 3,4%; il rapporto fra debito e PIL è sceso dal 101% del 2011 al 97% del … Continue reading

Fiscal compact:etimologia.

Ecco uno stralcio della definizione delle parole”fiscal compact” estrapolate da “Trecani online”: traduzione: accordo o patto fiscale. “fiscal compact, locuzione che ha frequentato e frequenta le pagine dei giornali quando si scrive delle misure di allineamento tra le politiche economiche dei Paesi della Ue per affrontare la grave crisi economico-finanziaria che le persone in carne e ossa conoscono, da mesi, per esempio qui da noi, soprattutto per i pesanti effetti sulla vita di tutti i giorni: lavoro sempre più precario, rischio di perdita del posto per la crisi di imprese grandi, medie e piccole o effettiva caduta nel deserto della disoccupazione, aumento di tasse, innalzamento costante del costo dei servizi e dei beni di consumo. “Miliardi di euro ogni anno, per vent’anni” “Non si decideva su cose di poco conto. Il fiscal compact vincolerà il nostro Paese alla riduzione del debito pubblico per una cifra di 45 miliardi di euro l’anno per … Continue reading

La politica del”FARE” (fessi gli italiani!).

Il governo delle larghe intese, i primi cento giorni, aiuto alle famiglie e i più indingenti, defiscalizzare il lavoro e le imprese che offrono lavoro, attacco alla disoccupazione giovanile, taglio delle tasse, controllo della spesa pubblica, ecc., ecc.,! Dimenticare è facile per i politici che si alternano nelle poltrone del potere che logora soltanto chi non ce l’ha! Renzi tratta con chi dovrebbe stare in galera, Letta si gongola della superprotezione presidenziale, Alfano continua a sfogiare le sue belle frasi fatte, Vendola cerca di recuperare consensi riprendendo l’argomento depenalizazione droghe leggere, Monti se la ride, Saccomanni/o fa ciò che gli viene bene cioè prendersela con chi non riesce più ad opporsi, in questo caso gli insegnanti, F.I.  aspetta il miracolo della resurrezione di B! Il Pd non esiste più se non nella carta, la sinistra si è dimenticata di se stessa, i progressisti si inventano slogan per le future campagne … Continue reading

WHAT’S THE “FISCAL COMPACT? LO SPIEGANO I NOSTRI POLITICI!..

LO SCANDALO dei parlamentari_ hanno votato il… di f100003633806671 “Non ci posso credere!” LO SCANDALO dei parlamentari_ hanno votato il… di f100003633806671  HANNO VOTATO L’ANNO SCORSO SENZA SAPERE CHE COSA?  Possibile tutto cio’? Se siamo in Italia, tutto è possibile! Di cosa ci meravigliamo?  Se provate a dire ad una comune persona che forse dall’anno prossimo cioè il 2014 : Il Fondo Monetario vuole imporre il prelievo del 10% sui conti europei  Lui ti guarda e ti risponde:  Ma non dire cagate! Be’! Adesso forse dopo sta ripassata di questo post forse qualcuno comincera’ a cambiare idea! Diffondere condividere    

I nostri governanti politici hanno dichiarato il loro reddito pubblicamente.

 fonte:  www.ilmessaggero.it Sono stati pubblicati sul sito del governo tutti i dati della situazione patrimoniale dei vertici della Presidenza del Consiglio.   Enrico Letta ha presentato nel 2013 (anno fiscale 2012) una dichiarazione dei redditi dal carattere francescano. Il premier vanta un imponibile di 123,893 euro.  Angelino Alfano. L’imponibile del ministro dell’Interno per il 2012 è di 105,186 euro.    Filippo Patroni Griffi: 331,627 euro di imponibile.   Dario Franceschini vanta un imponibile di 187,426.  Enzo Moavero Milanesi vanta un imponibile di 186.735.   Gaetano Quagliariello ha un imponibile di 87.563.  Graziano Delrio, ministro delle regioni, dichiara 97.492.  Carlo Trigilia –      imponibile 2012:             179.025.  Michaela Biancofiore –  circa 100.000.   Gianfranco Miccichè  – circa 150.000.  Anna Maria Cancellieri –  319.170.  Enrico Giovannini vanta un reddito di di 297.729 euro   Maurizio Lupi di 282.499 euro   Fabrizio Saccomanni con 195.255   Emma Bonino con … Continue reading

Un altra via d’uscita!

REPORT Puntata del 12/05/2013   FONTE VIDEO ….TRATTO DALLA PAGINA INTERNET DI REPORT SU RAI.IT:  “Ma hanno ragione gli austeri? E soprattutto dove ci stanno portando? Raccontiamo quale sarebbe il risultato di un sistema politico ed economico centrato sul cittadino, il lavoro e l’interesse generale. Ribaltiamo il modello delle politiche recessive e pensiamo che ci siano soldi da investire e una regia pubblica: niente fiscal compact in Europa e niente pareggio di bilancio nella nostra costituzione. Come cambierebbero le nostre vite se il nostro paese – per esempio – avviasse un programma di ricostruzione urbana? Le città sono la principale infrastruttura economica dove vive più della metà della popolazione mondiale. Se non funziona bene vivi male, lavori male – se lavori – e il valore della produzione è di conseguenza. Quale sarebbe l’impatto di investimenti di questo tipo sul debito pubblico e la crescita? Si avvierebbe un volano economico che … Continue reading

NO FISCAL COMPACT:SABINA GUZZANTI

  Vi proponiamo, invece, il recente video clip postato sul suo canale youtube,  Sabina Guzzanti Pubblicato in data 21/apr/2013 Un governo Monti bis? No grazie. Stanca di dire tutto in 140 caratteri, ho fatto questo video. Twitter – https://twitter.com/SabinaGuzzanti …CI ERAVAMO LASCIATI CON LO SPONSOR DELLA PUNTATA DI REPORT DEL 12 5 13 ED ERA LOGICO CHE SI SAREBBE POSTATO L’INTERA PUNTATA ALLA FINE1 REPORT puntata 12 5 13 GLI AUSTERI