Costellazione di Andromeda,migliaia di galassie.

  Tradotto da: http://observatorioelche.blogspot.it/2016/11/ngc-891-vs-abell-374.html “Nella foto si possono distinguere decine di galassie e se si contano le più lontane (puntini) la cifra può salire a migliaia di galassie. Ho potuto registrare solo l’immagine delle grandezze massime tra 22 e 23, in quanto il campo non ha catalogato fotografato maggiori grandezze da tirando da un modesto telescopio montato solo 200 km da casa non è male. Mi consiglia di vedendo la fotografia al 100% e distinguere i dettagli delle galassie più lontane, per darci un’idea, la galassia più grande distinto, NGC 891 magnitudine 10,8 è di 32 milioni di anni luce e può facilmente distinguere i filamenti polvere interstellare nella galassia e alcuni dettagli di HA e la piccola galassia a spirale che è un po ‘più a sinistra della stella centrale, NGC 906 con una magnitudine 12,9 è ad una distanza di 215 milioni di anni luce.” crediti foto e … Continue reading

Margherita Hack tra le stelle.

Attività scientifica È stata professoressa ordinaria di astronomia all’Università di Trieste dal 1964 al 1º novembre 1992 anno nel quale fu collocata “fuori ruolo” per anzianità e la sua Cattedra fu messa a concorso. È stata la prima donna italiana a dirigere l’Osservatorio Astronomico di Trieste dal 1964 al 1987[11], portandolo a rinomanza internazionale[12]. Membro delle più prestigiose società fisiche e astronomiche[13], Margherita Hack è stata anche direttore del Dipartimento di Astronomia dell’Università di Trieste dal 1985 al 1991 e dal 1994 al 1997. È stata un membro dell’Accademia Nazionale dei Lincei (socio nazionale nella classe di scienze fisiche matematiche e naturali; categoria seconda: astronomia, geodesia, geofisica e applicazioni; sezione A: Astronomia e applicazioni)[14] Ha lavorato presso numerosi osservatori americani ed europei ed è stata per lungo tempo membro dei gruppi di lavoro dell’ESA e della NASA[15]. In Italia, con un’intensa opera di promozione[16] ha ottenuto che la comunità astronomica … Continue reading