Pio La Torre,un comunista scomodo anche alla sinistra

PIO LA TORRE

un comunista  scomodo

by comotvfree

Alle 9:20 del 30 aprile 1982, con una Fiat 131 guidata da Rosario Di Salvo, Pio La Torre stava raggiungendo la sede del partito.[1] Quando la macchina si trovò in una strada stretta, una moto di grossa cilindrata obbligò Di Salvo, che guidava, ad uno stop, immediatamente seguito da raffiche di proiettili.[1] Da un’auto scesero altri killer a completare il duplice omicidio.[1] Pio La Torre morì all’istante mentre Di Salvo ebbe il tempo per estrarre una pistola e sparare alcuni colpi, prima di soccombere.[1]

Al funerale presero parte centomila persone tra cui Enrico Berlinguer, il quale fece un discorso.[1]

Poco dopo l’omicidio fu rivendicato dai Gruppi proletari organizzati. Dopo nove anni di indagini, nel 1991, i giudici del tribunale di Palermo chiusero l’istruttoria rinviando a giudizio nove boss mafiosi aderenti alla Cupola mafiosa di Cosa Nostra.

Video clip r.i.p.

PIO LA TORRE un comunista scomodo by comotvfree di atcusugs

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi