Fiscal compact:etimologia.

Ecco uno stralcio della definizione delle parole”fiscal compact” estrapolate da “Trecani online”: traduzione: accordo o patto fiscale. “fiscal compact, locuzione che ha frequentato e frequenta le pagine dei giornali quando si scrive delle misure di allineamento tra le politiche economiche dei Paesi della Ue per affrontare la grave crisi economico-finanziaria che le persone in carne e ossa conoscono, da mesi, per esempio qui da noi, soprattutto per i pesanti effetti sulla vita di tutti i giorni: lavoro sempre più precario, rischio di perdita del posto per la crisi di imprese grandi, medie e piccole o effettiva caduta nel deserto della disoccupazione, aumento di tasse, innalzamento costante del costo dei servizi e dei beni di consumo. “Miliardi di euro ogni anno, per vent’anni” “Non si decideva su cose di poco conto. Il fiscal compact vincolerà il nostro Paese alla riduzione del debito pubblico per una cifra di 45 miliardi di euro l’anno per … Continue reading

Fuori dal tunnel?NO FISCAL COMPACT SI PUO’ SE INSIEME!

Le ultime: spread sotto 250 debito pubblico sfora appena il 3% Allora va bene? No? Forse qualcosa va detta per precisare certi parametri: L’Italia ha diminuito di un punto o quasi la percentuale di sforamento del debito pubblico grazie alla legge salva stati ( o fondo salva stati)! Una semplice formula matematica,aumenta il numeratore fermo restando il denominatore, o viceversa, ma parliamo si soldi che ci sono e non ci sono, come il gioco delle tre carte, o gli aerei di mussolini! Intanto la disoccupazione non trova risposte certe e mentre i sindacati di base organizzano o tentano di organizzare i lavoratori (vedi ultimo evento!) che sono ancora decisi a lottare per i propri diritti, quei pochi che sono rimasti, sia di lavoratori che di diritti, dichiarando scioperi generali, organizzando cortei in tutta Italia, inventando presidi, sit in, assemblee pubbliche, cosa fanno quelli della triplice? Dichiarano uno sciopero di 4 … Continue reading