Alicanto – tra mitologia e storia italiana.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. L’alicanto è una figura mitologica della mitologia cilena, un uccello notturno che si dice abiti nel deserto di Atacama. Ha la particolarità di nutrirsi esclusivamente di oro e argento; questa alimentazione lo rendenderebbe incapace di volare ma farebbe risplendere le sue ali di riflessi dorati. La leggenda narrava che i minatori che, vedendo la sua luce nella notte, l’avessero seguito di nascosto avrebbe infatti trovato l’oro. Tuttavia, se l’alicanto si fosse accorto di essere seguito, avrebbe condotto i suoi pedinatori in luoghi molto pericolosi per poi spegnere la luce delle sue ali, lasciando gli sventurati al buio e condannandoli quasi certamente a cadere in un crepaccio. Ordunque, a noi ed al perche’ di questo post. La descrizione dell’alicanto, la mitologia per intenderci, fa venire in mente, come un flash, la fotografia istantanea, tipo polaroid, della nostra storia italiana attuale, specificando meglio, il rapporto tra poteri forti … Continue reading